1 Descrizione generale del progetto

Il progetto proposto prevede la costruzione di un complesso polifunzionale al servizio dell䴩vitࠣome indicato nella commessa promossa dalla societࠅnergonont S.r.O con sede in Pekಳka,11 TRNAVA - 91701 Slovensk᠒epublika (SK).

Il progetto architettonico dellrvento 蠳tato realizzato dall⣨. Marian Borsos, incaricato dal committente, che ha collaborato con Tecnocomponenti S.p.A. al fine verificare il corretto inserimento delle strutture prefabbricate nel pi᭰io progetto generale. Lo stesso Arch.  Marian Borsos ha curato la direzione lavori intervenendo di concerto con i tecnici progettisti di Tecnocomponenti S.p.A. durante tutte le fasi, dalla progettazione alla realizzazione e consegna delle strutture.

I volumi indicati, attualmente in fase di completamento, sono ubicati in una zona con  destinazione prettamente commerciale caratterizzata da insediamenti di recente costruzione perfettamente collegata con l㳥 viario che perimetra la cittࠤi Trnava.

I volumi descritti e meglio evidenziati nello schema di massima allegato sono stati progettati tenendo conto delle  indicazione fornite dall䩬izzatore per una destinazione industriale di produzione e stoccaggio del prodotto finito con annessi uffici al servizio dell䴩vitࠩndustriale proposta.

E㴡to inoltre realizzato un volume, corpo B, con accesso diretto ed indipendente rispetto all䴩vit࠰rincipale, da adibire a struttura alberghiera in fase di completamento.

La tabella delle superfici di seguito proposta evidenzia la dimensione complessiva commerciale del progetto nonch頩l dettaglio delle singole superfici dellrvento suddivise per ogni destinazione proposta.

Lo schema di programmazione dellrvento illustra i tempi di intervento a partire dalla progettazione esecutiva, 01 sett. 2008, fino alla consegna delle strutture  prefabbricate avvenuta il 30 aprile 2009. Da tale data sono iniziate le opere di finitura e completamento realizzate direttamente dalla Energomont.

2 Prospetto delle superfici

Intervento immobiliare di edificazione a destinazione industriale

( prospetto riassuntivo delle superfici )
 

sede della societ༯font>

Pekಳka,11 TRNAVA 鱷01

localitࠤi intervento

Zavarska

riferimento Energomont S.r.O.
lotto A-B-C-D
numero delle unit࠲ealizzate 4
superficie di progetto (in pianta) mq. 3.232
superficie lorda dell'intervento mq. 5.782
reparto produzione mq. 2.884
superficie direzionale mq. 560
superficie commerciale mq. 337
servizi per il commerciale mq. 208

3 standard di progetto

intervento immobiliare di edificazione a destinazione industriale

principali dimensioni di progetto

tipo di edificio industriale e commerciale
superficie di pianta mq 7.930
superficie coperta mq 3.232
dim. di campata ml 7.62
dim. navata ml 16.50
maglia strutturale ml (7.62 x 16.50)
superficie solaio ammezzato mq 2.540
numero di piani fuori terra num 4
altezza utile sottotrave (edificio industrile) ml 10.65
sovraccarico permanente in copertura daN/m2 20
sovraccarico variabile in copertura daN/m2 128
sovraccarico permanente (primo livello) daN/m2 200
sovraccarico variabile (primo livello) daN/m2 200
certificazione di resistenza al fuoco R(min') 120

4 Descrizione dei singoli volumi

4.1.1 Descrizione dei singoli volumi

I volumi proposti sono stati  realizzati con struttura interamente prefabbricata con la tecnologia propria della Tecnocomponenti S.p.A. e con le seguenti caratteristiche:

㰡n style="font:7.0pt "Times New Roman"">       Pilastri e travi di bordo realizzati in c.a.v. precompresso, dimensionati come da progetto esecutivo atti a sopportare il carico trasmesso dalla copertura, dotati di ancoraggi per il fissaggio dei pannelli di tamponamento, i pilastri incorporano i tubi pluviali in pvc di idonea sezione per lo scarico delle acque meteoriche. Maglia strutturale proposta di mt. 7,62 x 16,50 circa  tale da garantire  una perfetta viabilitࠩnterna.  Travi di bordo con funzione di vie di corsa per due carroponti per campata da 20 ton. Nel progetto e nella realizzazione delle strutture si 蠴enuto conto di una resistenza al fuoco minima di 120 minuti primi .

㰡n style="font:7.0pt "Times New Roman"">       Pareti  di tamponamento esterne costituite da pannelli in c.a.v. dello spessore di cm. 30 coibentate mediante inserimento di pannello di polistirene con tecnologia ᧬io termico蕽 0,30 W/m2k). La finitura esterna 蠲ealizzata con spaccato di marmo bianco-verde nelle tonalit࠰reviste dal progetto ed a scelta della direzione dei lavori. Pareti  di tamponamento di divisione tra i lotti  costituite da pannelli in c.a.v. dello spessore di cm. 20  in grado di garantire una resistenza al fuoco  minima 120 minuti primi.

㰡n style="font:7.0pt "Times New Roman"">       Serramenti costruiti con profilati estrusi in lega leggera di alluminio EN AW 6060 UNI EN 573/3 (serie EKIP MAASTRICHT 53 camera europea / giunto aperto) completi di accessori di normale impiego e di guarnizioni in gomma siliconica finiti con verniciatura in cabina pressurizzata mediante polveri termoindurenti (colori RAL standard a scelta).

㰡n style="font:7.0pt "Times New Roman"">       Vetrate costituite da doppio vetro di sicurezza a lama d⩡ con tecnologia ᳳo emissivoﰾ

4.1.2 Reparto produttivo

㰡n style="font:7.0pt "Times New Roman"">       L⤩tura portante della copertura 蠣ostituita da travi piane in c.a.v. precompresso con sezione alare 攠tipo 嬬us夠altezza costante poste in piano alternate ad interassi variabili da  mt. 5,00嬵0, coibentate con polistirene e doppia guaina, protetta da scaglie di ardesia, secondo le specifiche tecniche necessarie per garantire una perfetta coibentazione.

㰡n style="font:7.0pt "Times New Roman"">       La copertura avviene mediante posa di doppia lastra in metallo (tecnologia Aluzinc) con spessore minimo di 5/10 per il controsoffitto e  6/10 per la copertura tali da renderla  pedonabile per un facile accesso a scopo di manutenzione.

㰡n style="font:7.0pt "Times New Roman"">       La coibentazione viene garantita dalla interposizione di un materassino, dello spessore medio di circa 14 cm.  tale da garantire un indice di trasmittanza previsto dalla normativa europea. Le specifiche tecniche relative al sistema di copertura adottato sono descritte negli elaborati di progetto esecutivi allegati al progetto. (U= 0,30 W/m2k)

㰡n style="font:7.0pt "Times New Roman"">       Portoni industriali costruiti con profilati di acciaio verniciato, resi ciechi mediante inserimento di pannello in lamiera pressopiegata coibentato con materiale isolante, movimento scorrevole su ruote metalliche, guida aerea ed a pavimento, apertura scorrevole ad una o pi튉 partite, accessori per movimento e chiusura.

4.1.3 Volume direzionale

Il progetto prevede la realizzazione di un volume da destinare ad uffici con una superficie commerciale  complessiva di  2.549 mq sviluppata su quattro piani.

 Struttura prefabbricata realizzata con tegoli TT atti a garantire una resistenza minima al fuoco di 120 minuti primi. Serramenti in alluminio con tecnologia ᧬io termico堶etrata isolante di sicurezza. Altezza minima di interpiano di mt. 3,20 e mt. 3,00, sovraccarico per ufficio

㰡n style="font:7.0pt "Times New Roman"">       Travi  con funzione di reggisolaio in c.a.v. precompresso a sezione costante, confezionate con calcestruzzo R렦gt;= 450 daN/cm䡠porsi in opera sugli appoggi dei pilastri sopra descritti, complete di appoggi in neoprene, accessori per lraggio solidale alla struttura, dimensionamento per solaio come da specifiche di progetto.

㰡n style="font:7.0pt "Times New Roman"">       Solaio autoportante sez. TT in c.a.v. precompresso confezionato con calcestruzzo  R렦gt;= 450 daN/cm೯v. come da specifiche di progetto, posato in opera accostato a secco con superficie corrugata con inserimento delle staffe per il getto di completamento.

 

 

< indietro